PORT CITIES AS HOTSPOTS OF CREATIVE AND SUSTAINABLE LOCAL DEVELOPMENT

WORLD URBAN FORUM NAPLES SEPTEMBER 1-2,

Congress Centre of the University of Naples Federico II Via Partenope 36, Naples

Saturday 1st September (Afternoon): Parallel Sessions

SESSION E)

RECOVERY, MAINTENANCE AND MANAGEMENT OF COASTAL AND URBAN AREAS:

INNOVATIVE TOOLS FOR DECISION MAKING

Francesca Medda, University College London; Ramin Keivani, Oxford Brookes University;

Francesco Forte, Maria Rita Pinto, Luigi Fusco Girard, University of Naples Federico II

PORT-CITY-AREAS, POSSIBLE FUTURE

Francesco Forte former professor of urban planning at the University of Naples Federico II

The paper is published on the section “PROPOSTE DI RIFLESSIONE”,

The draft of the book “CITIES-PORTS-LANDS”, 2011, is available on the section “ARCHITETTURA – CITTA’”

Condividi

I Commenti sono chiusi

CHI SONO
Francesco Forte (Napoli, 1939), architetto, ha concluso nel novembre del 2009 l’impegno accademico strutturato, contribuendo a ulteriori impegni formativi attraverso contratti. Professore ordinario di Urbanistica nell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” del 1991, ha diretto dal 1994 al 1998 il seminario di Urbanistica “Alberto Calza Bini”. Ha promosso l’istituzione del Centro Interdipartimentale di Ricerca in Urbanistica “Alberto Calza Bini” (CIRU), di cui ha assunto la direzione fino al 2004. Dal 2004 al 2009 ha diretto il Dipartimento di Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali. Ha partecipato alla fondazione del corso di laurea specialistica in “Architettura-città: valutazioni e progetto”, attivo dal 2007-2008 presso la Facoltà di Architettura di Napoli, assumendo la responsabilità didattica delle due annualità del laboratorio di Progettazione urbanistica, nonché dei corsi di Legislazione dei Beni Culturali e Diritto Urbanistico. Ha insegnato in università europee e degli Stati Uniti. Membro del collegio del dottorato in “Metodi per la valutazione integrata dei beni architettonici e ambientali”, ha contribuito allo svolgersi di molteplici tesi di dottorato, corsi di perfezionamento e master. Ha partecipato agli organi direttivi dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, di cui è socio effettivo, e partecipa tuttora al consiglio scientifico della Fondazione Astengo. E’ socio dell’Icomos Italia.
PROPOSTE DI RIFLESSIONE
la password per i lavori eventualmente protetti è mybooks
Users on page
Now online: 1
Today: 6
This week: 94
Overall: 109616